Il Colosso di Rodi – una delle Sette Meraviglie del Mondo Antico

>
Colosso
'Statues of deers in harbor of Rhodes city, Rhodes island, Greece' - Rodi
'Statues of deers in harbor of Rhodes city, Rhodes island, Greece' eans / Shutterstock

Il Colosso di Rodi è noto come una delle Sette Meraviglie del Mondo Antico, costruita nel IV secolo avanti Cristo. La gigantesca statua, dedicata al dio Sole, protettore dell'isola di Rodi, fu progettata dallo scultore Charis di Lindos, un allievo del famoso scultore greco Lysippo; ci vollero 12 anni per sviluppare il progetto.

Si dice che il volto della statua fosse visibile dall'entrata del porto di Rodi e anche fu considerato fin dall'inizio un mastodontico capolavoro, non abbiamo informazioni precise riguardo alla sua forma e posizione. Si stima che la sua altezza fosse compresa fra i 27 e i 31 metri, e che raffigurasse il dio Sole, caratterizzato dai raggi attorno alla testa e da una torcia nella mano. Era situato probabilmente all'entrata del porto, e le navi passavno sotto i suoi piedi.

Nell'antica mitologia, l'isola di Rodi era l'isola del Sole. Quando la flotta greca provò ad invadere l'isola nel 304 a.C., gli abitanti fecero una resistenza così forte che il generale greco fu costretto ad arrendersi, e la sua flotta fu catturata. Gli abitanti di Rodi, con le armi e le navi prese ai greci, costruirono questa enorme statua del dio Sole, come segno di gratitudine per averli protetti.La statua crollò 66 anni dopo a causa di un terremoto, nel 226 a.C.; secondo le fonti storiche, si ruppe all'altezza delle ginocchia e collassò al suolo, da dove secondo l'oracolo gli abitanti di Rodi non avrebbero dovuto spostarla. Rimase lì fino all'anno 653 dopo Cristo, quando venne spostata da un gruppo di pirati arabi.

Oggi nessuno sa esattamente dove la statua si trovasse, e come fosse fatta esattamente, il mistero dunque continua, e ciò che sappiamo deriva interamente da quanto fu scritto dai commentatori dell'epoca. Molti credono che fosse a Lindos, il porto più grande di Rodi. Appare tuttavia probabile che la statua fosse all'interno della città, e che guardasse verso il porto.