Rodi

rodi.tv

Rodi, l'isola dei Cavalieri, offre ai visitatori un viaggio nel passato, divertimento fino all'alba, resort internazionali e spiagge nascoste. Come potete immaginare, Rodi è un luogo pieno di contrasti che aspettano solo di essere scoperti! Rodi è la maggiore isola del Dodecaneso (con un'area di 1398 chilometri quadri) e la quarta più grande del mar Egeo e della Grecia. Si trova all'incontro fra due grandi corridoi marini del Mediterraneo, fra il mar Egeo e le coste del Medio Oriente (per cui preparatevi a un clima particolarmente caldo!).

Una città del passato

Una delle principali attrazioni è la città medievale di Rodi, facente parte della lista dell'UNESCO dei siti Patrimonio dell'Umanità. È la città fortificata più grande e meglio preservata d'Europa, con molti monumenti di epoca ellenistica, bizantina, medievale e ottomana. A rivelarne le ricchezze ci sono inoltre le terme di Kallithea, le antichità di Ialiso e l'Acropoli di Lindos. Vicino alla città di Rodi si trova la verde Valle delle Farfalle, piena di corsi d'acqua, affollati in estate da numerose farfalle che offrono uno spettacolo indimenticabile. Da non perdere!

L'isola è sede dell'Università dell'Egeo, con il Dipartimento di Scienze dell'Educazione, quello di Scienze dell'Educazione Prescolare e Progettazione dell'Educazione, e il Dipartimento di Studi Mediterranei.

Festività religiose

Le più importanti festività religiose sono il pellegrinaggio a Panagia Kremasti (nella prima metà di Agosto), accompagnato da interessanti eventi culturali, il pellegrinaggio a Panagia Tsambika (l'8 Settembre), quello a San Soulas (alla fine di Luglio), il pellegrinaggio alla Vergine di Skiadeni (il Sabato di Lazzaro – la Domenica di Tommaso), seguito dalla litania dell'icona santa per una strada rituale, e infine il pellegrinaggio a Panagias Ypsenis a Lardos.

Questa è Rodi, in poche parole, con un ombrello per souvenir e i cavalieri che 'combattono' per intrattenervi. Buon divertimento!


               


Hotel e alloggi a Rodi